Sicura. Sostenibile. Peercoin è qui.

Perché i Peercoin? Scaricare il Portafoglio!
  • $0.00 USD/PPC PRICE
  • $0.00 MARKET CAP
  • 0.000000 PPC TOTAL SUPPLY

Perché i Peercoin?

Attraverso un innovativo algoritmo di conio , la rete Peercoin consuma molta meno energia, è molto più sicura, e ricompensa gli utenti in modi più sostenibili rispetto alle altre criptovalute.


Original Innovation

Innovazione Originale

L'innovazione originale di Peercoin è il sistema ibrido roof-of-stake/proof-of-work. Come altre criptovalute, le monete iniziali possono essere minate, ma la rete centrale è gestita dai proprietari di monete, piuttosto che dal pool più veloce.

Increased Security

Maggiore Protezione

Gestire la rete attraverso l'algoritmo ibrido proof-of-work/proof-of-stake riduce il rischio della falla del Selfish-Miner, di attacchi del 51%, e il dilatare i blocchi che sono stati usati per sfruttare altre valute.

Energy and Cost Efficiency

Efficienza di Energia e Costi

Gestire la rete richiede molta meno energia che generare hash proof-of-work intensi per gli hardware. Il Proof-of-stake evita la "tassa" da ~$1 miliardi sulla rete Bitcoin di blocchi proof-of-work.

Finanzia Peercoin.

Adesso accettiamo donazioni tramite il fondo Peerco.in Web.
100% of all donations will go towards promoting Peercoin!
Donazioni BTC: 13Ygcd5spiSnexGkhL29y6J8EokMKX4jW9 - Block Explorer
Donazioni PPC : PSW5TDmWumw8LRXiGe9BLxy7hRqEQLKcbp - Block Explorer


Domande frequenti



L'innovazione originale e degna di nota di Peercoin è il sistema ibrido proof-of-stake/proof-of-work.

Come altre criptovalute, le monete iniziali possono essere minate attraverso il processo di hashing proof-of-work più comune. Tuttavia a differenza di altre monete, visto che la difficotltà di hash aumenta col tempo, gli utenti continuano a essere ricompensati con monete generate dall'algoritmo supplementare proof-of-stake. Chiunque detenga l'1% della valuta sarà ripagato con l'1% di tutti i blocchi di monete proof-of-stake.

Oltre a una maggiore protezione e una migliore efficienza energetica, l'algoritmo ibrido proof-of-work/proof-of-stake combatte le tendenze deflazionistiche che le criptovalute possono subire a causa del loro duro tetto di conio.



Generare blocchi attraverso l'algoritmo ibrido proof-of-work/proof-of-stake riduce il rischio della falla del Selfish-Miner di Cornell, di attacchi del ">50%" e il dilatare i blocchi che sono stati usati per sfruttare altre valute.

La porzione proof-of-stake dell'algoritmo si trova al centro di questa protezione perché aumenta drasticamente il costo di un attacco. Acquisire il 51% di tutte le monete esistenti richiede più sforzo e risorse dell' acquisire il 51% di ogni potere estrazione. Inoltre, in un attacco ">50%", l'investimento dell'attaccante sarà, per definizione, a rischio di grave perdita perché l'attaccante sarà in possesso della maggioranza delle monete che stanno attaccando. Questo rischio di perdita riduce in primo luogo la spinta di tentare tale attacco.

Peercoin impiega anche altre funzionalità di protezione avanzata tra cui applicare spese di transazione a livello di protocollo per difendersi da attacchi che dilatano i blocchi.



Generare blocchi tramite proof-of-stake richiede molta meno energia che generare hash proof-of-work intensi per gli hardware. Questo significa che col tempo, la rete Peercoin consumerà meno energia poiché i blocchi proof-of-work diventano meno remunerativi e i blocchi vengono generati invece dalla porzione proof-of-stake dell'algoritmo.

Il sistema Proof-of-stake inoltre evita la 'tassa' da ~$1 miliardo della rete Bitcoin di blocchi proof-of-work. Qui puoi leggere di più al riguardo.



Peercoin è una delle monete realmente uniche e non sono solamente un clone del codice originale Bitcoin. Peercoin è la prima moneta di introdurre una combinazione proof-of-stake/proof-of-work insieme ad altri meccanismi di efficienza energetica. Difatti, molte altcoin adesso integrano il proof-of-stake di Peercoin nel loro codice.

Fonte: http://en.wikipedia.org/wiki/PPCoin#Distinguishing _features



I checkpoint sono una misura di protezione aggiuntiva e sono stati introdotti per proteggere la rete Peercoin da attacchi quando era appena nata. Chiarisce Sunny King:

"il rischio di attacco di tipo denial of service di 51% sulla catena di blocchi è reale, soprattutto ad una piccola rete. In realtà non sarebbe da escludere una tale possibilità anche a bitcoin. Naturalmente tale attacco su bitcoin probabilmente non verrebbe da un singolo a causa delle risorse richieste. Ma è irresponsabile dire che non è possibile. Provate a immaginare cosa accadrebbe se bitcoin arrestasse le transazioni per qualche giorno. "

Visto che la rete Peercoin è cresciuta sostanzialmente nell'ultimo anno, i checkpoint saranno eliminati in una delle prossime versioni, probabilmente in PPC 0.5.



No. Se Peercoin cresce rapidamente, il conio può temporaneamente diminuire poiché giorni di monete vengono persi durante gli scambi. Questo potrebbe far diventare Peercoin di tipo deflazionistico. La natura uniforme delle spese di transazione è destinata a contrastare questo diminuendo il volume totale delle transazioni. I fautori di Peercoin sostengono che questo diminuirà la deflazione.

Inoltre, Bitcoin attualmente subisce un ~10% di inflazione all'anno mentre si avvicina alla sua disponibilità totale di 21 milioni. Si spera che al raggiungimento della disponibilità totale le spese di transazione saranno sufficiente per sostenere una rete protetta.

Per mantenere una rete protetta in futuro, Peercoin ha un 1% di inflazione all'anno (guadagno del proof-of-stake) per assicurarsi che ci sarà una rete protetta, non considerando le spese di transazione. Come dichiarato prima, questo può diventare deflazionistico, come Bitcoin mira ad essere, nel corso di elevati volumi di transazioni.

Convinto?

È tempo di scaricare il client e provare tu stesso. Se avete domande basta chiedere sul forum, o sui sociali link qui sotto.

Scaricare il Portafoglio!